L’angolo dello SFOGO(QUI SCARICATE LA VOSTRA RABBIA)

Home Forum SEAFISHING FORUM BAR L’angolo dello SFOGO(QUI SCARICATE LA VOSTRA RABBIA)

This topic contains 250 risposte, has 48 partecipanti, and was last updated by  MATFRA 5 years, 8 months fa.

Stai visualizzando 15 post - dal 226 a 240 (di 251 totali)
  • Autore
    Post
  • #319116

    MATFRA
    Partecipante

    ieri sono andato a pescare piazzando tre canne con tre diverse esche:
    Americano
    Calamaro
    acciuga(in prova non trovando la sarde)
    Mare leggermente mosso acqua torbida,dalle ore 15.00 fino le 18.30 una mormora caduta sull'americano,solo 4 tocche sempre sull'americano.
    Ora mi domando sto calamaro funzionerà?Io l'ho preparato cosi:
    Battuto e tagliato a strisce sottili  l'innesco su un amo Gamakatsu L 5013 F Aberdeen e come terminale un short arm,posiziono la striscia di calamaro sull'amo e con un po di filo la fermo e gli do forma tutto qua, ma neanche una tocca zero secondo voi devo cercare la lunga distanza?io mi sono mantenuto un po dopo il gradino di risacca anche nel gradino ma nulla… <xcalabria><x
    Magari è stata solo sfiga ma mi sa che le volgole fanno più effetto del calamaro.

    #319117

    alessandroserra24
    Partecipante

    sole per due giorni, vado a pesca io stasera e si mette a DILUVIARE!!! e per di più lo stupido fluorocarbon forse a causa di un abrasione si spezza al primo lancio con il lubina che decolla in acqua. meno male che era un artificiale economico!!! GRRRR  <xxcalabria>x< ci siamo, è il momento, devo comprare una pietra di sale e la devo tenere in borsetta con gli artificiali!!!

    ps. il lubina è un buon artificiale, uniche pecche lancio e vernice, si svernicia da solo in poche uscite!! (avevi ragione Dario!)

    #319118

    ^OLTREMARE^
    Partecipante
    Quote:
    ….Mare leggermente mosso acqua torbida,dalle ore 15.00 fino le 18.30 una mormora caduta sull'americano,solo 4 tocche sempre sull'americano.
    Ora mi domando sto calamaro funzionerà?…..

    Gli anellidi sono esche generiche per cui hanno un'alta percentuale di successi su diverse specie di pesci. Hai usato bene il calamaro, innescato bene, lanciato nel punto giusto e nelle giuste condizioni. Personalmente lo avrei messo su un long arm e, soprattutto, avrei evitato di seviziarlo (non è una fettina di pollo  <<<calabria<<<). Con queste esche l'importante è crederci: prima o poi arriva la botta. La prossima volta magari adopera la seppia, a strisce, sagomata a coda di rondine.

    #319119

    MATFRA
    Partecipante

    Grazie Oltremare ieri ho riprovano ed è stato un successo,sono stato circondato da un casino di gente che mi chiedeva "ma come hai fatto?,bravo,bellissimo me lo vendi?"e io li a spiegarli che quello che avevo sudato in tre ore di pesca non era in vendita!
    Perchè lo devo conservare nell'album della mia esperienza sui CAPPOTTONI!!!E i cappotti non si vendono!  <xcalabria<
    Scherzi a parte la mia uscita si puo dire che sia stata un replay di quella raccontata nel mio sfogo precedente,con la piccola differenza,che non ho preso nulla,pochissime tocche e una mini spigola di 15 cm subito liberata(anzi non aveva ingoiato l'amo)
    Sul calamaro abbiamo fatto un passo avanti solo una picolissima tocca,ma l'innesco era costituito da un po di tentacolo.
    Comunque non mollo,mi ricordo quando diffidavo anche sull'efficacia della sarda finchè ho tirato fuori un bel serra,diffidavo delle volgole(che ora vorrei tanto)finche non ho preso due spigole grazie a loro,ora tocca al calamaro…

    Quote:
    ^OLTREMARE^ Personalmente lo avrei messo su un long arm e, soprattutto, avrei evitato di seviziarlo

    Per  quanto riguarda il terminale ho avuto io un lapsus infatti ero in pesca con un long arm ma con piombo  fisso mentre quella con l'americano long arm con piombo scorrevole!
    Ho "seviziato"il povero calamaro perchè in un video hanno fatto cosi,quindi tu dici che non serve??

    Quote:
    alessandroserra24 devo comprare una pietra di sale e la devo tenere in borsetta con gli artificiali

    La sfiga non ha confini Ale!!!e se è potente ti scioglierà il sale e avrai una borsetta piena di artificiali pieni di sale.
    Lasciando da parte il pensiero folkloristico il sale tende a sciogliersi con l'umidità se posso darti un consiglio avvolgilo in una pellicola,crederci o no è soggettivo a queste credenze popolari,ma nel dubbio meglio
    partire prevenuti. >calabria>

    #319120

    alessandroserra24
    Partecipante

    Matfra, io sono ormai costretto a crederci  .. tranquillo, la avvolgerò in qualcosa che non la faccia sciogliere! si… la sfiga non ha proprio confini!

    #319121

    MATFRA
    Partecipante

    Non ce la faccio più spero in un vostro consiglio…
    Ieri appena arrivato sullo spot il mare era abbastanza mosso con onde alte che partivano da una settantina di metri,bene ho detto una meraviglia,lanciate le esche(tremolina napoletana e volgole) tutte e tre con long arm a piombo fisso da 90 g e dopo un pò arriva la prima tocca e solo grazie hai campanelli me ne sono accorto recupero e tiro fuori una spigoletta di 430g;Che ti lamenti a fare vi chiederete,ma il mio sfogo non riguarda questo bensì tutte le parrucche che trovavo a ogni recupero.
    Voglio domandarvi se avessi accorciato il finale da un metro e mezzo a 50 cm dite che le spigole avrebbero gradito??
    vi posto un disegno schifoso del mio terminale

    vem0.png

    #319122

    carlo86
    Partecipante

    Mare mosso accorcia e ingrossa..mare calmo allunga e assottiglia….

    #319123

    MATFRA
    Partecipante

    Grazie Carlo ma secondo te accorciare si ma fino a quanto?

    #319124

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Se riuscivi a pescare con 90 gr di piombo, bracciolo dello 0,25 e le esche citate, il mare non era poi così mosso. A parte ciò, c'è poi il problema delle correnti, le bestie nere per i braccioli. Presupponendo che l'acqua non fosse proprio chiara avresti potuto aumentare il diametro del bracciolo e se ciò non fosse bastato, potevi anche accorciare magari ad 1 metro. Altra alternativa era quella di attaccare il bracciolo in alto (long rovesciato). Dove si verificavano i grovigli?
    P.S.1 Per attaccare un long arm in basso basta un minitrave lungo quattro dita.
    P.S.2 Con mare grosso puoi integrare il menù con americano, bibi e seppia.
    Ciao

    #319125

    ^DRAYCON^
    Partecipante

    Ciao Matfra!!!
    Come ti hanno già suggerito, quando si presentano questi inconvenienti, la soluzione è quella di provare per gradi fino a quando il problema non si risolve… Quando anche a me capitano questi problemi, agisco prima di tutto aumentando il diametro del bracciolo mantenendone la lunghezza; se il problema non si risolve, passo ad accorciarlo; se il problema non si risolve ancora ripeto la stessa cosa agendo ulteriormente, prima sul diametro e poi sulla lunghezza…
    Aggiungo inoltre che cinque o sei centimetri di brillatura e/o l'aggiunta di 2-3 centimetri di tubicino in silicone aiuta a distanziare il bracciolo dal trave!!! Un'altro problema che pochi considerano è anche la misura della girella: se questa è troppo grossa rispetto al diametro del filo, non sarà capace di smorzare le torsioni del filo che irrimediabilmente andrà ad aggrovigliarsi al trave. Personalmente utilizzo come girelle le Micro Murphy della Bad Bass che non mi hanno dato mai un problema!!!
    Ciao!!!

    #319126

    MATFRA
    Partecipante

    Grazie dei consigli,quel giorno come gia detto prima, le onde partivano da una settantina di metri e  il piombo da 90 reggeva  a malapena,la brillatura c'era a tutti i terminali, ma i grovigli  molto spesso era come se partissero da sotto a salire.
    Ho pensato può essere che abbia tenuto il filo madre in tensione e il finale in bando ci sia finito sopra senza più via 'uscita?
    Non credo sia lanciando perché ho fatto lanci molto più lunghi e non è successo niente.
    Oltremare secondo te quindi basterebbe un long rovesciato?
    xcvt
    Comunque ora posterò la foto della cattura nelle "mie catture" il caso date un' occhiata al mare per farmi capire meglio.
    Grazie

    #319127

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    A mio modo di vedere i consigli che ti son stati dati rappresentano tutta la gamma disponibile. Giusto per chiudere il cerchio ci sarebbe anche la coda di topo che, per mia esperienza personale, risolve molti grovigli (puoi leggere qui), montata in maniera rovesciata è ancora più efficace (e qui). Va purtroppo anche detto che gli amanti dei braccioli lunghi (come io sono) qualche volta devono deporre le armi e rassegnarsi per cui vale il tuo discorso dello short da 50cm. e anche meno.

    #319128

    MATFRA
    Partecipante

    Bella idea la coda di topo, non pensavo si potesse fare,proverò al più presto,perché anch'io amo i finali lunghi mi danno un senso di naturalezza dell'esca.
    Comunque volete sapere l'ultima?
    Sono appena tornato a casa dopo un pomeriggio di pesca ,mare calmo e vento da ponente leggermente forte, esca tremolina.Dalle 16.00 alle 18.00 ZERO neanche una tocca ,quando all'improvviso al cambio luce una bella botta e tiro fuori una mormora di 180 g,poco dopo stessa botta recupero e cosa tiro fuori???
    UNA PULCE DI MARE O ZECCA come dir si voglia,grande più di 2 cm.cose da pazzi secondo me e andata cosi:
    La mormora ha abboccato energicamente e l'amo ha trafitto prima la pulce per poi conficcarsi nel palato del pesce,ma lo spessore della pulce non ha permesso all'amo di trattenere la mormora e quindi alla ferrata se n'e venuta via la pulce.
    Bel favore che ho fatto al pesce eh???
    Comunque queste pulce  devono essere una bella tortura per i pesci. eh?

    #319129

    tiburon88
    Partecipante

    Ciao ragazzi rinfresco il topic per ricordarvi che nella pesca le disattenzioni si pagano….oggi pomeriggio sono sceso in spiaggia nonostante il forte vento, non si pescava granchè ed ero relativamente distratto, finchè sul pasturatore e bigattino non suona il campanello!! la canna scrolla forte sul picchetto, ferro e porto, dopo un bel combattimento, una mormora di circa 4/5 etti sul bagnasciuga. Continuo a pescare, dopo poco il campanello suona e la canna si inarca. una, due volte, alla terza resta giù!!  >xcalabria>x<

    Corro verso la canna la prendo in mano sento un secondo prima di ferrare una grossa testata e poi nulla più………..noooooooooo che scoramento..ma il peggio doveva ancora arrivare…infatti la bestiolina dall'altra parte non si era slamata ma bensì aveva rotto il fluorocarbon dello 0.14 due cm sotto il nodo di giunzione finale-girella, controllo la frizione e non era tarata a dovere..era aperta ma non troppo(ceravo di favorire l'autoferrata),non ha ceduto filo ed il pesce ha rotto, altre volte aveva funzionato a meraviglia ma stavolta il finale non ha tenuto, precludendomi un combattimento quasi certamente con un pesce di buona taglia. Una tremenda delusione per me.

    Con questo voglio solo ricordare a tutti voi di curare i particolari, tipo la taratura della frizione oppure i nodi, la minuteria, gli ami, devono sempre essere curati perchè un dettaglio può compromettere una pescata e farvi perdere quel pesce che aspettate da tempo.

    Saluti a tutti.

    #319130

    saviuzzo
    Partecipante

    22/05/2014

    Oggi dopo una decina di uscite (e di cappotti ovviamente) a spinning, prima vera botta di adrenalina. ..
    Sono alle primissime armi e sto cercando di dedicarmi al top water per riuscire a capirne il più possibile…dopo un paio d ore a lanciare e rilanciare, quello che non m aspettavo affatto: sbollavo con un popperone  vicino una mini foce…recupero veloce a canna alta (faccio bene, vero?)…a nemmeno 5 metri da me, vedo uscire un testone dall acqua e lanciarsi sul plastichetto…. si allama malissimo, mi sbatte la coda in faccia e se ne torna a casa sua….poi buio totale….
    Che emozione fantastica vedere l attacco in diretta e sintrte le testate con una canna light….
    Che sensazione traumatica quando ho realizzato che me lo sono fatto scappare come un cretino…. dopo svariate imprecazioni in tipico dialetto cosentino, ci rido sopra, contentissimo per la scena a cui ho assistito e fiducioso per le prossime uscite…speriamo bene…

Stai visualizzando 15 post - dal 226 a 240 (di 251 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.