Traina medio pesante??

Home Forum TRAINA Traina medio pesante??

This topic contains 4 risposte, has 3 partecipanti, and was last updated by  lu60 6 years, 9 months fa.

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #199685

    Marcosampei2000
    Partecipante

    Ciao a tutti ! Ho creato questo topic per un consiglio sulla cattura di pesci a traina.
    Allora: io per la stagione estiva di fine agosto e inizio settembre ho praticato la tra inetta agli alletterati e alle lampughe, il punto e che io vorrei insidiare qualcosa di più consistente….. Allora volevo sapere se esiste un tipo di traina CON ARTIFICIALI che consentisse catture sui 45 kg, non voglio ancora imbatterai nella traina d altura ma nemmeno continuare con pesci sul chilo e poco più , che mi sapete dire????? Rispondete i in tanti!

    numero 1

    #332825

    lu60
    Partecipante
    Quote:
    Ciao a tutti ! Ho creato questo topic per un consiglio sulla cattura di pesci a traina.
    Allora: io per la stagione estiva di fine agosto e inizio settembre ho praticato la tra inetta agli alletterati e alle lampughe, il punto e che io vorrei insidiare qualcosa di più consistente….. Allora volevo sapere se esiste un tipo di traina CON ARTIFICIALI che consentisse catture sui 45 kg, non voglio ancora imbatterai nella traina d altura ma nemmeno continuare con pesci sul chilo e poco più , che mi sapete dire????? Rispondete i in tanti!

    numero 1

    Evviva la schiettezza!
    Da lampughe ed alletterati miri ad una preda di 45kg e senza osare parlare di altura e per giunta con artificiali!
    Azz! la sensazione è che tu non miri ad un salto di qualità,ma ad un salto nel buio!
    Se non ti interessa l'altura,l'unico modo per insidiare con artificiali prede di un certo livello quali… dentici,ricciole,cernie ecc. è la traina con affondamento lineare.
    Tale affondamento lo puoi ottenere: usando piombi a sgancio e non, direttamente sulla lenza madre… con l'utilizzo dei downrigger ed infise usando lenze metalliche come il monel.
    Oggi trovi anche il dacron piombato.
    Questo è solo l'andipasto… poi si parla di tecnica,assetti variabili in base a fondali e prede da insidiare e tanta sapienza con corredo di un bel bagaglio di esperienza.
    E se l'appetito vien mangiando è pure vero che chi mangia fa molliche.
    Un saggio consiglio?
    Prima di iniziare approfondisci con ricerche e letture abitat ed abitudini dei pesciotti,poi fallo sulle tre tipologie da me descritte e quando inizi metti in conto un bel numero di artificiali da lasciare a fondo.
    Come si dice:chi ben comincia è già a metà dell'opera!

    #332826

    Pieros86
    Partecipante

    Prede di quelle dimensioni non si prendono solo con il vivo?

    #332827

    Marcosampei2000
    Partecipante

    wwwcalabriawwwintendevo 4 o 5 kg…..scusate

    #332828

    lu60
    Partecipante

    Gli artificiali permettono tranquillamente di insidiare prede belle toste in altura e si ottengono stupendi risultati anche con la traina  di fondo sotto costa.
    Io ho ottenuto stupende soddisfazioni sia con vivo che con artificiale.
    Certamente portale un artificiale a pochi metri dal fondo e non rischiarlo e nello stesso tempo farlo passare sotto il muso di un predatore,certamente richiede una certa esperienza.
    Ma come tutte le tecniche l'inizio sarà molto in salita e chi ne pagherà le conseguenze,sono certamente le tasche… anche se esiste il detto che il tempo è denaro e c'è  ne vorrà parecchio prima di ottenere certi risultati.

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.