consiglio montatura all’inglese con psturatore

Home Forum PESCA ALL’INGLESE & BOLOGNESE consiglio montatura all’inglese con psturatore

This topic contains 26 risposte, has 3 partecipanti, and was last updated by  danilow 5 years, 10 months fa.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 27 totali)
  • Autore
    Post
  • #202041

    danilow
    Partecipante

    vorrei chiedervi se la mia montatura ha qualche errore visti i continui ingarbugli del finale.ecco la montatura:perlina gallegiante 14 gr (10+4) girella con moschettone poi uno spezzone di treccia di 30 cm nella quale si trova il pasturatore con dentro un torpille da 3 gr girella e finale che di solito si aggira intorno ad 1,5 2 metri cosa sbaglio?    *+-xààà*

    #341549

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Dovresti meravigliarti se non ingarbugliassi.

    #341550

    danilow
    Partecipante

    bhe visto che sei più esperto mi potresti anche aiutare no?  *+-xààà*  numero 1

    #341551

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Certamente, siamo qui proprio per questo. Ti chiedo anche scusa per la risposta frettolosa di prima ma andavo di fretta.
    Anzitutto penso sia necessaria una descrizione dell'attrezzatura (canna, mulo, diametro filo ecc.). Il tipo di spot frequentati e quali specie insidi. Vorrei anche sapere perchè adoperi un galleggiante da 10 gr. addirittura +4 (forse per reggere il peso del pasturatore).
    Ciao

    #341552

    danilow
    Partecipante

    allora  o una canna inglese trabucco selektor t-macth il mulinello e uno shimano taglia 3000 inbobinato con 0.20 la treccia e fatta con dello 0.22 il finale e uno 0.14 e ami del 16 pesco da un molo con fondale roccioso alto circa 10 m e insidio le occhiate agalla  <xcalabria>x<

    #341553

    danilow
    Partecipante

    si uso un 10+4 per sostenere il peso del pasturatore

    #341554

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Ok, personalmente trovo il mulo un pochino grande, forse un 2000 con uno 0.16 in bobina sarebbe stato più adeguato. Intanto ti allego un schema della montatura che uso io per le occhiate:
    1408869150.jpg

    Supponendo che anche tu vai a ricercare condizioni di mare allegro con schiuma (sempre che il molo non sia all'interno di un porto), condizione ottimale per l'occhiata, lo schema di cui sopra prevede un galleggiante piombato inglese da 2+1 a 6+1 salvo casi particolari. Distanza fra galleggiante ed amo: intorno ai 3 metri (per il tuo fondale) con la girella piazzata ad un terzo (circa 1 metro dal galleggiante). Non hai detto dell'esca, io uso i bigattini e pasturo con gli stessi con la fionda così non ho necessità del fastidiosissimo pasturatore.
    In poche parole, a mio modo di vedere, diminuendo il diametro del filo in bobina, diminuendo la misura del galleggiante e soprattutto eliminando il pasturatore eviti i problemi di garbugli e ti semplifichi la vita.

    #341555

    danilow
    Partecipante

    vabbè resto con il pasturatore perchè nel mio spot non posso pasturare con la fionda perchè sotto il molo ci sono degli scogli artificiali infatti proprio per questo o usato un 14 gr per raggiungere distanze che con un 3 gr non potrei fare.

    #341556

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Scusa ma non riesco a capire il problema. Se devi pescare a 50 metri hai ragione ma potresti usare un galleggiante con pasturatore incorporato che non ti crea i problemi che hai. A mio avviso però non riesci a lanciare bene perchè non c'è equilibrio fra canna, mulinello e filo.

    #341557

    danilow
    Partecipante

    infatti il problema e propio questo vabbè faro come dici tu e vediamo se il problema si risolve grazie.

    #341558

    Pietro.on
    Partecipante

    Ciao, hai provato ad usare questo accessorio?

    f73fde38ee6d5b84b66114e6aa3a8310.jpg

    Si chiama "antitangle" e serve per evitare dei fastidiosi ingarbugliamenti. In pratica,  colleghi il pasturatore al moschettone e fai passare il filo dentro il corpo cavo dell'oggetto. Generalemente viene usato per pescare a fondo, non so come si comporta col galleggiante.

    #341559

    danilow
    Partecipante

    ma quindi devo per forza levare il pasturatore? nessuno di voi sa un metodo per non ingarbugliare?  calabria3

    #341560

    Pietro.on
    Partecipante

    Se io fossi in te, proverei quell'oggetto. Nella pesca bisogna sperimentare! numero 1

    #341561

    ^OLTREMARE^
    Partecipante

    Scusa Pietro ma quello è un antitangle che si usa a fondo, non l'ho mai visto usare a galleggiante e sinceramente nutro dei dubbi.

    Per Danilow: potresti eventualmente usare, come ti ho detto, usare un galleggiante munito di pasturatore come questi.

    1408970609.jpg
    o altri simili, in commercio ne esistono diversi.
    Il tuo problema è che il pasturatore e il galleggiante hanno pesi diversi per cui è difficile farli arrivare in acqua in perfetta sequenza.
    Un'altra manovra che ti può aiutare è quella di bloccare con un dito la bobina poco prima che il calamento tocchi l'acqua in modo da distendere il tutto.

    #341562

    Pietro.on
    Partecipante

    Scusatemi allora per il consiglio errato che ho dato. Solitamente provo diverse soluzioni quando non riesco nel risultato. XD

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 27 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.