Classica prima domanda del neofita…scelgo bene?

Home Forum PESCA A SPINNING SPINNING ATTREZZATURE Classica prima domanda del neofita…scelgo bene?

This topic contains 7 risposte, has 5 partecipanti, and was last updated by  ^DARIOCRETA^ 6 years, 7 months fa.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #200282

    siermas
    Partecipante

    Dopo aver letto e riletto di tutto in questi giorni mi accingo a comprare la prima attrezzatura e mi servirebbe un giudizio sulle scelte da chi è più esperto di me!
    Pescherò prevalentemente lungo il litorale nord di Brindisi quindi avrò a che fare in prevalenza con scogliere basse che entrano nel mare,scogliere di bassa altezza ,massimo 2-3 metri di altezza sul mare e insenature sabbiose.
    Come attrezzatura avevo pensato a :

    1 canna shimano vengeance ax sea bass da 2,10 m con grammatura 7-35 per una pesca leggera da scoglio basso , spesso in acqua con gambali , indirizzata alla spigola da insidiare con artificiali leggeri e siliconici….prezzo 30€

    1 canna  shimano  vengeance ax sea bass da 2,40 con grammatura 20-60 per un utilizzo in scogliera da un paio di metri per serra,barracuda,piccole ricciole…….costo 30 euro.

    1 canna  daiwa theory da 2,10 m con grammatura 2-8g per il light rock fishing da utilizzare con siliconici….40 euro circa

    Per le prime due canne avrei scelto come mulinello il shimano aernos 4000FA che ha comprese nel prezzo due bobine per il filo così da poter cambiandole alternarlo sulle due canne…..costo 75 euro.

    Per la prima canna da spigola avrei scelto di montare prima un spool backing  come base e poi un nanofil Barckley da 15 con un finale di 40 cm in florocarbon da 30!

    Per la canna più pesante pensavo ad una accoppiata spool backing- trecciato da 20 e finale da 30 in florocarbon.

    Per il mulinello della canna da rock sono tutt'ora molto indeciso poiché penso che per il tipo di pesca un semplice mulinello da 1000 più un filo molto sottile possano essere più che sufficienti!

    Questo è quello che vorrei acquistare( oltre a 3-5 artificiali e un paio di siliconi) ……c'è qualche errore di base? In particolare che ne pensate del Nanofil che ha caratteristiche molto buone,mi pare , per lo spinnig a spigola ma su cui leggo pareri contrastanti!
    Altra piccola info riguardo il rock spinnig…si insidiano anche sogliole e scorfani di discreta taglia?

    #335387

    Master Of Puppets
    Partecipante

    Scusa ma vale la pena comprarti 3 canne così economiche?
    Con quei soldi prenderei o solo la vegeance 7/35 che va bene per entrambi i tipi di pesca (anche a serra e barra non si lanciano più di 30gr) oppure direttamente qualcosa di meglio spendendo di più. Ma ti consiglierei di prendere una sola canna invece di 3 canne da 30 euro ciascuna. Secondo me meglio una canna da 90 euro che 3 da 30.
    Un 20/60 poi non ti serve, artificiali da 15/25 grammi che sono quelli che si usano di più non li caricherebbe bene.

    Poi per il LRF quella daiwa non va bene, troppo corta e (se non ricordo male l'avevo sbacchetata un annetto fa) troppo morbida. Ci vuole una canna sensibile ma ad azione di punta lunga almeno 2,40 ma anche 2,70 per poter gestire bene le tesine piombate. Solo il cimino deve essere cedevole non tutto il fusto, a 35 euro c'è la tocco coregone (colmic mi sembra??) di cui si parla molto bene e che ho provato in pesca, con 3 cimini intercambiabili con sensibilità differenti. Canna che a me è piaciuta parecchio, forse l'unica che ti permette di fare del LRF decente senza spendere 90 euro.

    Per i nanofil lascia stare, tutti i pareri che ho letto erano negativi sopratutto per quanto riguarda la tenuta al nodo e il rovinarsi facile. Alla somma pescando in scogliera ci sono tutte le premesse per non prenderlo.

    Con il LRF è difficile la spigola (men che meno in scogliera) ma non impossibile e quasi sicuramente non di taglia, scorfani si ma anche qua non aspettarti grosse taglie anche se in scogliera mai dire mai. Poi ghiozzi, saraghi e qualche pesce/zuppa.

    Ti consiglio come filo per il LRF un fluorocoated da 10lb, sicuramente il P-Line fluoroclear è il top. Lo uso da un pò, avevo letto pareri positivi ma nonostante questo mi ha impressionato, e io pesco con un 8lb. Tenuta al nodo pazzesca, carico di rottura inferiore al dichiarato e nonostante ci abbia pescao nello schifo più impensabile non si è mai sfilacciato.
    Mentre per il resto un trecciato, magari Power Pro dello 0,15 che anche questo va bene per spigola e pesci più tosti, oppre 0,13 per spigola e 0,19 per il resto. Sul fluoro invece andrei sullo 0,30 per spigola e tra lo 0,40 e lo 0,50 per il resto.

    Con i soldi che risparmi prendi artificiali di marca e sei a posto per cominciare secondo me.

    #335388

    ^DARIOCRETA^
    Partecipante

    Concordo con MOP. Meglio comprare una sola canna discreta che due economiche. Il Nanofil non mi piace e lo spessore del fluoro per lo spinning meglio alzarlo dallo 0,33 (per le spigole) in su (0,40-0,47 per i serra e i barra).

    #335389

    alessandroserra24
    Partecipante
    Quote:
    Il Nanofil non mi piace

    quoto Dario, questo filo incuriosiva tanto anche me… ma dopo essermi informato bene su internet, ho capito che non è fantastico come si pensava quando venne annunciato.

    #335390

    siermas
    Partecipante
    Quote:
    Scusa ma vale la pena comprarti 3 canne così economiche?
    Con …………………………..

    Grazie per le info……allora scartiamo subito due canne e teniamo solo la 7-35 che mi sembra buona per iniziare x spigola in inverno anche se nella zona dove pesco il serra da un kilo è cliente abitudinario! Ne ho visti prendere tre le ultime volte che sono uscito! Un consiglio per una canna da usare in primavera / estate ?
    Scartiamo il nanofil…peccato perché come caratteristiche mi sembrava ottimo…viriamo su un trecciato da 15…consigli? Per gli artificiali ho una mia teoria : meglio averne pochi ma saperli usare bene!
    Sicuro prendo un mammotti,poi un popper della duel che mi sembrano tra i migliori e infine un wtd della rapala..ci aggiungo qualcosa di buono in silicone e due artificiali per seppie ( pieno dalle mie parti)….che ne pensate? Del mulinello aernos 4000fa che ne pensate?

    #335391

    ^DARIOCRETA^
    Partecipante
    Quote:

    Quote:
    Scusa ma vale la pena comprarti 3 canne così economiche?
    Con …………………………..

    Grazie per le info……allora scartiamo subito due canne e teniamo solo la 7-35 che mi sembra buona per iniziare x spigola in inverno anche se nella zona dove pesco il serra da un kilo è cliente abitudinario! Ne ho visti prendere tre le ultime volte che sono uscito! Un consiglio per una canna da usare in primavera / estate ?
    Scartiamo il nanofil…peccato perché come caratteristiche mi sembrava ottimo…viriamo su un trecciato da 15…consigli? Per gli artificiali ho una mia teoria : meglio averne pochi ma saperli usare bene!
    Sicuro prendo un mammotti,poi un popper della duel che mi sembrano tra i migliori e infine un wtd della rapala..ci aggiungo qualcosa di buono in silicone e due artificiali per seppie ( pieno dalle mie parti)….che ne pensate? Del mulinello aernos 4000fa che ne pensate?

    L'aernos va benissimo. Per il trecciato, se non vuoi spendere molto, il PP va benissimo, 15 libbre e sei a posto  numero 1

    #335392

    Visitatore
    Partecipante
    Quote:
    Il Nanofil non mi piace

    Ero curioso di acquistarne uno, ma ora che leggo così sono incerto, posso sapere cosa ti ha portato a questa conclusione?

    #335393

    ^DARIOCRETA^
    Partecipante
    Quote:

    Quote:
    Il Nanofil non mi piace

    Ero curioso di acquistarne uno, ma ora che leggo così sono incerto, posso sapere cosa ti ha portato a questa conclusione?

    Non l'ho testato, l'ho solo 'tastato' in negozio e mi sembrava, non so spiegarti, farlocco, non sembrava un trecciato, una specie di nylon sottile, le fibre non mi sembravano intrecciate. Non ti so spiegare, è quando una donna non ti piace a prima vista, quindi non gli ho mai dato fiducia enon l'ho provato. Ho letto oltretutto diversi pareri negativi su tenuta al nodo, colore, sfibramento precoce ecc. E' un'impressione, non una certezza. Io comunque andrei su altri trecciati. Ad esempio, da me testato, che vale più del prezzo che costa è il Tuf Line xp, per mantenersi su un range di trecciati economici. Il PP è un po' rumoroso, ma non ho mai avuto problemi. Poi se si sale di prezzo si trovano trecciati migliori, per cui ti rimando all'apposita sezione.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.